Come sbarazzarsi di una sbornia

Grandezza testo:
postumi di una sbornia

>>>>> Clicca qui <<<<<

Sbornia, in inglese, si dice "hangover", ossia "una cosa rimasta da prima". Ma nel 1904, la parola divenne associata al bere alcolici, e presto il mondo arrivò a identificarla con quella sensazione orribile che si ha il giorno dopo aver bevuto.

C'è una possibilità che tu abbia già sperimentato una sbornia dopo una serata fuori con i tuoi amici e hai provato vari modi per sbarazzartene. Ma come succede e come potresti impedirla? Se stai cercando di sbarazzarti efficacemente dei postumi di una sbornia, sei nel posto giusto.

Cosa si prova durante una sbornia e quanto dura?

I postumi di una sbornia non sono considerati una malattia in sé, è piuttosto una serie di sintomi e segni che producono collettivamente una sensazione spiacevole dopo aver bevuto troppo alcol. A seconda di quanto hai bevuto e di come il tuo corpo risponde, potresti riscontrare una o più delle seguenti condizioni:

Affaticamento e debolezza

Sete

Mal di testa e dolori muscolari

Nausea, vomito o mal di stomaco

Sonno scadente o disturbato

Maggiore sensibilità alla luce e al suono

Vertigini

Instabilità

Capacità di concentrazione ridotte

Problemi di umore, come depressione, ansia e irritabilità

I postumi di una sbornia iniziano a comparire poche ore dopo aver smesso di bere e la concentrazione di alcol nel sangue diminuisce. In genere, i sintomi terminano entro 24 ore ma, in casi più gravi, possono durare fino a 72 ore.

Inoltre, se hai i postumi di una sbornia che non sembrano andare via, potresti avere sviluppato un'intossicazione da alcol, che produce sintomi gravi come:

Vomito

Convulsioni

Respirazione lenta o irregolare

Pelle dai riflessi blu o pallida

Temperatura corporea bassa

Difficoltà a rimanere coscienti o svenimenti

Se noti uno dei seguenti sintomi, chiedi aiuto a un membro della famiglia e recati immediatamente da un medico per un trattamento per prevenire ulteriori danni al tuo corpo.

Quali sono le cause che determinano l'insorgenza di una sbornia?

Le bevande alcoliche contengono etanolo, un liquido incolore che viene assorbito nel tratto gastrointestinale e poi distribuito in tutto il corpo.

Una volta che l'etanolo entra nel flusso sanguigno, passa attraverso le membrane cellulari, rimanendo generalmente nel cervello. Ciò provoca un effetto depressivo nel sistema nervoso, collegandosi ai recettori nervosi e causando il rilascio di dopamina nel corpo.

In particolare, l'etanolo si lega al glutammato, un trasmettitore che eccita i neuroni. L'alcol impedisce a questa sostanza di diventare attiva, facendo così in modo che il cervello risponda lentamente agli stimoli. Inoltre, l'etanolo si lega e si attiva con i recettori dell'acido gamma aminobutirrico (GABA), infondendo una sensazione di calma e rallentando ulteriormente la funzione cerebrale.

L'alcol colpisce ogni persona in modo diverso, innescando una varietà di sintomi che possono contribuire a una sbornia. Tra gli esempi rilevanti vi sono:

Aumento della produzione di urina — Bere elevate quantità di alcol può farti urinare di più, causando sintomi della disidratazione come sete, capogiro e vertigini.

Irritazione nel rivestimento dello stomaco — Le bevande alcoliche possono aumentare la produzione di acidi digestivi e ritardare lo svuotamento dello stomaco. Ciò può causare dolore addominale, nausea e vomito.

Livelli di zucchero nel sangue ridotti — L'alcol può abbassare i livelli di zucchero nel sangue al di sotto dell'intervallo normale, causando affaticamento, debolezza, tremori, sbalzi d'umore e, nei casi più gravi, anche convulsioni.

Presenza di mal di testa — Bere bevande alcoliche può espandere i vasi sanguigni, il che può provocare mal di testa al risveglio.

Qualità del sonno ridotta — La presenza di alcol può farti dormire. Se ti svegli non avendo riposato a sufficienza, potresti provare instabilità.

Risposta immunitaria innescata — Il tuo sistema immunitario può reagire in diversi modi dopo aver digerito l'alcol. Tra i problemi comuni vi sono incapacità di concentrazione, diminuzione dell'appetito e problemi di memoria.

8 rimedi naturali e alimenti per alleviare i postumi di una sbornia

È importante sapere che non esiste una cura magica per i postumi di una sbornia. L'unico modo per contrastare i suoi effetti è quello di dare al tuo corpo il tempo di riposare e recuperare mentre ti nutri con cibi e bevande sani. Ecco alcune alternative naturali che potrebbero funzionare in modo efficace:

Riposa per un tempo adeguato — Dopo una notte di bevute, fai del tuo meglio per dormire a sufficienza, per aiutare il tuo corpo a ripararsi. Se il tuo sonno viene interrotto, potresti sviluppare mal di testa e sentirti stanco.

Bevi molta acqua — L'alcol impoverisce i fluidi del tuo corpo, quindi è importante riportarli a livelli salutari. Dopo il risveglio, bevi costantemente acqua per evitare di sentirti peggio.

Mangia delle banane — Le banane possono aiutare con i postumi di una sbornia perché contengono molto potassio, una vitamina che si perde quando si bevono alcolici.

Fai una doccia — Se hai i postumi della sbornia, fare una doccia fredda dopo il risveglio può aiutarti a svegliarti e a rinfrescare i tuoi sensi.

Bevi il tè alla radice di zenzero — La radice di zenzero è nota da tempo per la sua capacità di aiutare a curare la nausea e il mal di mare, una sensazione paragonabile a una sbornia.

Puoi preparare il tè alla radice di zenzero facendo bollire una decina di fette di radice in 4 tazze d'acqua per 10 minuti.

Fai esercizio fisico intenso — Una breve sessione di allenamento ad alta intensità può aiutare a sudare le tossine causate dall'assunzione di alcol. Assicurati di bere molta acqua per evitare di disidratarti ulteriormente se provi questo metodo.

Bevi acqua di cocco — L'acqua di cocco è ricca di elettroliti essenziali per il mantenimento dei processi biologici. Bere molto dopo il risveglio può aiutare a riportare i livelli di elettroliti a livelli sani.

Mangia brodo di ossa di manzo — Una porzione abbondante di brodo di ossa di manzo può aiutare a reintegrare i nutrienti che sono stati esauriti mentre bevevi. Può anche aiutare a promuovere una digestione sana e a gestire l'infiammazione.

Inoltre, gli oli essenziali possono essere particolarmente utili dopo che ti sei svegliato con i postumi della sbornia. Inalarli tramite un vaporizzatore può aiutare a rigenerarti, alleviare il dolore e il mal di testa, nonché la nausea e il vomito. Alcuni oli utili includono:

Finocchio

Zenzero

Lavanda

Limone

Pepe nero

Maggiorana

Menta piperita

Menta

Pompelmo

Sandalo

Lavandina

Rosmarino

Cardamomo

Bacca di ginepro

Come aiutare a prevenire i postumi di una sbornia prima ancora di iniziare a bere

Molto semplicemente, il modo migliore per prevenire i postumi di una sbornia è di non bere mai in primo luogo. In questo modo, l'alcol non sarà mai in grado di rovinare il tuo benessere. Ma se berrai per qualsiasi motivo, ecco alcuni suggerimenti utili per ridurre al minimo i postumi di una sbornia il giorno successivo:

  • Bevi acqua tra una bevanda alcolica e l'altra — l'alcol disidrata il tuo sistema, quindi bevi molta acqua tra i cocktail.
  • Bevi acqua prima di dormire — se ti dimentichi di bere acqua dopo la serata, bevine molta prima di andare a letto. Ciò ti aiuterà a non disidratarti la mattina successiva.
  • Controlla il tuo consumo di alcol — limita i tuoi drink a uno all'ora. Questo è il tempo medio impiegato da un corpo adulto per elaborare l'alcol.
  • Non fumare — fumare sigarette, in aggiunta all'assunzione di alcol, può aumentare il rischio e la gravità dei postumi di una sbornia.
  • Mangia sano prima di bere — mangiare cibi nutrienti prima di bere può aiutarti a mantenerti idratato. I cetrioli sono un esempio benefico, in quanto contengono acqua, vitamine del gruppo B e vari elettroliti per mantenere il tuo benessere.

Se bevi alcolici, fallo in modo responsabile

Non ti consiglio di bere alcol, ma se parteciperai a una festa e ci saranno bevande alcoliche, puoi prendere i seguenti rimedi per preparare il tuo corpo e minimizzare gli effetti dell'alcol:

  • N-acetil cisteina (NAC) — questa sostanza è nota per aiutare ad aumentare il glutatione e a ridurre la tossicità dell'acetaldeide che è la fonte di molti sintomi di postumi di una sbornia. Prova ad assumere 200 milligrammi di NAC circa 30 minuti prima di bere.
  • Vitamine del gruppo B — bere alcol esaurisce la vitamina B dal tuo sistema, quindi caricarla con cibo o integratori può aiutare a contrastare gli effetti dei postumi di una sbornia il giorno successivo.
  • Cardo mariano — questa erba contiene antiossidanti che possono aiutare a proteggere il fegato dalle tossine, compresi gli effetti dell'alcol.
  • Vitamina C — l'alcol riduce i livelli di vitamina C del tuo corpo, il che ti mette in svantaggio perché questo nutriente aiuta a ridurre lo stress ossidativo indotto dall'alcol nel fegato.
  • Magnesio — questo minerale può aiutare a ridurre i sintomi di una sbornia a causa delle sue proprietà anti-infiammatorie. Inoltre, si esaurisce anche quando si beve alcol, motivo per cui è necessario aumentarne la successiva assunzione per compensare la perdita.