Carenza di iodio: segni, sintomi e soluzioni di una scarsa funzionalità tiroidea

gola

La storia in breve -

  • Gli ormoni tiroidei vengono utilizzati da ogni cellula del corpo per regolare il metabolismo e il peso corporeo regolando la combustione di grassi per ottenere energia e calore
  • Gli ormoni tiroidei sono anche necessari per la crescita e lo sviluppo dei bambini
  • Lo iodio è la chiave per una tiroide sana e un metabolismo efficiente, e in più costituisce un'ampia parte della stessa molecola dell'ormone tiroideo
Grandezza testo:

Del Dott. Mercola

L'ipotiroidismo è molto più diffuso di quanto pensassimo un tempo.

Gli ormoni tiroidei vengono utilizzati da ogni cellula del corpo per regolare il metabolismo e il peso corporeo regolando la combustione di grassi per ottenere energia e calore. Gli ormoni tiroidei sono anche necessari per la crescita e lo sviluppo dei bambini.

Lo iodio è la chiave della salute della tiroide

Lo iodio è la chiave per una tiroide sana e un metabolismo efficiente, e in più costituisce un'ampia parte della stessa molecola dell'ormone tiroideo.

Anche i nomi delle diverse forme di ormone tiroideo riflettono il numero di molecole di iodio che vi sono legate: la T4 contiene quattro molecole di iodio, e la T3 (la forma biologicamente attiva dell'ormone) ne contiene tre, il che dimostra l'importanza dello iodio nella biochimica della tiroide.

La carenza di iodio è una delle tre forme più comuni di carenze nutrizionali, insieme a quella di magnesio e vitamina D.

Visto che lo iodio è così importante per la funzione tiroidea, non ti aspetteresti di vedere un aumento dell'ipotiroidismo insieme a livelli insufficienti di iodio?

Sì, ed è esattamente ciò che abbiamo visto.

Questo significa che i tuoi problemi di tiroide potrebbero essere in realtà un problema di carenza di iodio.

Se ti senti stanco e spento, hai difficoltà a perdere peso, hai la pelle secca, perdi capelli, sei stitico o sensibile al freddo, tutto questo potrebbe essere correlato all'ipotiroidismo.

Più di 100 anni fa, lo iodio si è rivelato invertire e prevenire il gozzo (il gonfiore della tiroide) e correggere l'ipotiroidismo. Ma ora sappiamo che gli effetti dello iodio sono ancor più lungimiranti.

Lo iodio ha quattro importanti funzioni nel corpo:

  1. Stabilizzazione del metabolismo e del peso corporeo
  2. Sviluppo del cervello nei bambini
  3. Fertilità
  4. Ottimizzazione del sistema immunitario (lo iodio è un potente agente antibatterico, antiparassitario, antivirale e antitumorale)

Simultaneamente alla diminuzione dei livelli di iodio, sono aumentati i tassi di malattia della tiroide, cancro al seno, mastopatia fibrocistica del seno, cancro alla prostata e obesità negli adulti americani, oltre che dei ritardi mentali e dei ritardi nello sviluppo dei bambini americani.

Perché i livelli di iodio stanno diminuendo?

In aggiunta alla scomparsa di iodio dalla nostra alimentazione, è drammaticamente aumentata l'esposizione agli alogeni concorrenti tossici (bromo, fluoro, cloro e perclorato).

Questi alogeni vengono assorbiti attraverso cibo, acqua, farmaci e ambiente, ed occupano selettivamente i tuoi recettori dello iodio, aggravandone maggiormente la carenza.

La fluorizzazione dell'acqua è uno dei fattori principali che contribuiscono all'insufficienza di iodio, oltre a danneggiare la salute in molti altri modi.

Altri fattori implicati nella riduzione dei livelli di iodio sono:

  • Le diete povere di pesce, frutti di mare e alghe
  • Le diete vegane e vegetariane
  • Una diminuzione dell'uso di sale iodato
  • Una riduzione dell'uso di ioduro nell'industria alimentare e agricola
  • L'uso di iodio radioattivo in molte procedure mediche, che contrasta lo iodio naturale

L'effetto Wolff-Chaikoff

Uno dei motivi principali per cui lo iodio è caduto in disgrazia è "l'effetto Wolff-Chaikoff", che ha rappresentato un vero e proprio disastro per la salute pubblica.

Fu condotto un esperimento risultato in un caso di ipotiroidismo, erroneamente interpretato dai ricercatori come causato da un'eccessiva assunzione di iodio. Ad ogni modo, all'individuo fu somministrato dello iodio radioattivo per via endovenosa, che è tossico. Non aveva niente a che fare con il cibo o l'assunzione di iodio, e le due cose sono completamente diverse.

Eppure, i racconti di questo esperimento si sono diffusi in fretta, generando un timore dello iodio che ha causato la sua rimozione dalle forniture alimentari americane negli ultimi trent'anni.

La carenza di iodio è particolarmente profonda nella regione del Midwest e dei Grandi Laghi degli Stati Uniti, perché in genere lo iodio si trova solo nelle terre vicine agli oceani, mentre i terreni delle zone interne sono carenti di iodio. Infatti, questa regione veniva solitamente chiamata la "goiter belt" (cintura del gozzo) per via dell'alta incidenza di persone con gozzo.

Gli alogenuri tossici: i nemici più feroci dello iodio

Lo iodio fa parte di una classe di elementi correlati chiamati "alogeni" che include bromo, fluoro e cloro. Quando vengono scomposti chimicamente, diventano "alogenuri": ioduro, bromuro, fluoruro e cloruro. Queste sono le forme solitamente trovate in cibo, farmaci e ambiente.

In piccole quantità lo ioduro e il cloruro sono benefici, ma il bromuro e il fluoruro sono tossici. Si attaccano ai recettori dello iodio, bloccando l'azione dello iodio e degli ormoni tiroidei, determinando, o almeno contribuendo, a molte gravi malattie.

Uno dei problemi principali è che gli alogenuri tossici rimangono bloccati nel corpo.

Non esiste un percorso di disintossicazione per il bromo e il fluoro: il tuo corpo semplicemente non può metabolizzarli. Perciò, si accumulano nei tessuti e creano scompiglio nella salute.

I bromuri

I bromuri sono una minaccia per il sistema endocrino e si trovano ovunque intorno a te.

Nonostante l'Organizzazione Mondiale della Sanità abbia vietato di utilizzare il bromato di potassio nella farina, i bromuri si trovano ancora in alcuni farmaci da banco, alimenti e prodotti per la cura personale.

L'uso del bromato di potassio come additivo per pane e prodotti da forno commerciali ha contribuito enormemente al sovraccarico di bromuro nelle culture occidentali.

Il bromato di sodio può essere trovato in prodotti come permanenti, tinture per capelli e tinture tessili.

Il benzalconio è usato come conservante in alcuni cosmetici. Le tracce di bromo possono anche scatenare una grave acne in individui sensibili. E chi ha bisogno di prodotti per la pelle che provocano acne?

Il bromo si trova anche nei materiali non infiammabili utilizzati in tappeti, materassi, tappezzeria, mobili e alcune attrezzature mediche.

Secondo le ricerche sugli animali, i bromuri sono associati a cambiamenti comportamentali e disturbi dello sviluppo neurologico, tra cui disfunzioni da deficit di attenzione, nei bambini.

Gli Stati Uniti sono decisamente indietro nel porre fine a questa pratica eclatante di permettere l'uso di sostanze chimiche a base di bromo negli alimenti e nei prodotti, mentre altre nazioni hanno preso il toro per le corna:

  • Nel 1990, il Regno Unito ha vietato l'uso di bromato nel pane
  • Nel 1994, il Canada ha fatto lo stesso
  • Il Brasile ha recentemente bandito il bromuro dai prodotti farinacei
  • L'Unione Europea ha vietato alcuni composti PBDE (eteri di difenile polibromurato)

Perché ci vuole così tanto?

Anche in questo caso, i profitti aziendali prevalgono sulla salute quando si tratta di fare ciò che è meglio per la popolazione.

Risorse preziose per scoprire di più

Mary Shomon, autrice e avvocato di malati, è tra i principali educatori sulla salute della tiroide negli Stati Uniti, e ha gestito il forum di consumatori più famoso, la guida alla tiroide su About.com. Mary avverte i pazienti che soffrono di malattie alla tiroide di non correre al negozio di alimenti biologici e fare il pieno di iodio o integratori ricchi di iodio come alghe e quercia marina.

Secondo Mary, per chi non ha carenze di iodio, un'eccessiva integrazione di iodio può effettivamente peggiorare una condizione tiroidea preesistente o innescare un'ulteriore disfunzione tiroidea. La chiave è assumere la giusta quantità di iodio: né troppo, né troppo poco.

Il metodo per determinare la tua assunzione ideale di iodio è calcolare quanto iodio espelli con l'urina.

Il protocollo generale richiede di assumere una dose di iodio, raccogliere l'urina per 24 ore e inviare il campione a un laboratorio che calcolerà il livello di iodio in base alla quantità che si riversa nelle urine. Se vuoi verificare una possibile carenza di iodio, questo test delle urine per lo iodio è il modo più accurato per valutare i tuoi livelli.

Come aumentare i livelli di iodio

Se hai un'insufficienza di iodio, ti consiglio di aggiungere le alghe marine alla tua dieta.

La migliore fonte di iodio organicamente legato che conosco sono le alghe raccolte non a scopi commerciali. La dose è di circa 5 grammi al giorno o 30 grammi a settimana, perciò mezzo chilo basterebbe per circa due mesi.

In genere, quando possibile è meglio ottenere una sostanza nutritiva da un alimento naturale piuttosto che da un supplemento, quindi utilizza gli integratori solo come ultima risorsa.

Alcuni pazienti riportano inoltre di rispondere meglio alle forme alimentari di iodio, come le alghe, rispetto agli integratori. Tuttavia, se hai intenzione di usare un integratore, ti consiglio vivamente di usare lo iodio super saturo (SSKI), che è economico e disponibile su prescrizione. Di solito bastano 1-3 gocce al giorno.

Ti prego di evitare di usare la soluzione di Lugol o lo iodio, perché in realtà possono peggiorare il tuo disturbo tiroideo.

Il fatto che la tiroide trasporti solo iodio in forma ionizzata (cioè ioduro) non è riportata sui libri di testo. La tiroide riduce lo ioduro (I-) in iodio (I2) per l'uso nella formazione di tireoglobulina. Il corpo non utilizza direttamente lo iodio. Deve dividere l'I2 in due ioni, il che è una reazione ossidativa che causa stress ossidativo.

Oltre che nella ghiandola tiroidea, i trasportatori di ioduro si trovano in altre parti del corpo, tra cui seno e colon. Una famiglia di trasportatori di ioduro viene chiamata cotrasportatore sodio/ioduro, e l'altra è chiamata pendrina. Il Dott. David Brownstein (vedi sotto) discute il cotrasportatore di sodio/ioduro, ma non cita la pendrina. Tuttavia, come tutti i trasportatori di ioni, anch'essi richiedono una carica per spostare una molecola attraverso la membrana, il che significa che lo iodio deve essere nella sua forma ionizzata.

È possibile che alcuni possano ottenere buoni risultati usando la soluzione di Lugol per alcuni problemi, ma secondo l'esperta di autismo Catherine Tamara, nella sua esperienza è molto chiaro che i bambini con autismo, e le loro madri, se la cavano bene con lo ioduro, ma non necessariamente con lo iodio.

Mantenere i livelli di iodio ottimali è particolarmente importante se sei una donna con una gravidanza in programma, o sei già incinta. Assicurati di mangiare alghe o di assumere una vitamina prenatale con la giusta quantità e forma di ioduro, non di iodio, per proteggere il tuo bambino.

Consigli per ottimizzare la funzione tiroidea

David Brownstein, un medico, ha scritto diversi libri sulla tiroide e lo iodio, che costituiscono una risorsa preziosa per chi di voi vuole maggiori informazioni.

Inoltre, se hai una tiroide pigra il Dott. Hyman ha fornito alcune buone raccomandazioni:

Identifica e tratta le cause sottostanti (ad esempio carenza di iodio, squilibrio ormonale, tossicità ambientale, infiammazione)

Cambia la tua dieta e comprendi il ruolo dell'alimentazione (iodio, ma anche tirosina, selenio, vitamine A e D, zinco, vitamine del gruppo B e grassi omega 3), allergie alimentari, intolleranza al glutine e alimenti contenenti goitrogeni, come la soia, che interferisce con l'utilizzo di iodio

Fai molto esercizio fisico

Riduci lo stress

Goditi saune e bagni caldi per la disintossicazione

Utilizza degli integratori, se necessari per il supporto nutrizionale

Se assumi ormoni tiroidei da meno di cinque anni, la maggior parte delle persone riporta di rispondere molto meglio agli ormoni tiroidei in forma naturale, che contengono anche T1, T2, T3 e T4, e non solo T4, come la levotiroxina. L'Armour Thyroid e il Nature-Thyroid sono i più noti, ma i farmacisti che si occupano di compounding possono anche fornire prescrizioni di ormoni tiroidei naturali.

Più riesci a liberare il corpo dagli alogenuri, più iodio riuscirà a trattenere il corpo, e meglio funzionerà la tiroide.

Laura Power, dottoressa di ricerca e specialista, suggerisce questi rimedi per aumentare la secrezione di fluoro e bromo:

  • Alto dosaggio di iodio
  • Alto dosaggio di vitamina C
  • Sale marino non raffinato
  • Sali da bagno Epsom
  • Sudare in una sauna a infrarossi

Il futuro dei farmaci tiroidei naturali

La FDA ha interrotto la produzione e la distribuzione dei farmaci naturali con tiroide secca di tre importanti aziende, e ora definisce questo rimedio naturale vecchio di secoli un "farmaco non approvato".

Uno dei modi in cui puoi distinguere un naturopata da un medico convenzionale è il tipo di terapia sostitutiva ormonale che prescrivono per la tiroide. I naturopati utilizzeranno quasi esclusivamente prodotti ormonali con tiroide secca come l'Armour.

Io li ho fatti usare a migliaia di pazienti e la mia esperienza mostra che quasi tutti stavano meglio con questi prodotti piuttosto che con le versioni sintetiche. Quasi l'unica eccezione era quella di persone che assumevano prodotti sintetici da oltre 10 anni. Sembra che il loro organismo facesse fatica a riadattarsi.

Togliere dal mercato questo ormone tiroideo causerà danni, sarà pericoloso e danneggerà centinaia di migliaia di persone, e forse anche di più, a meno che non venga consentito l'accesso a questa sostituzione ormonale sicura e migliore.

Se ti hanno diagnosticato l'ipotiroidismo da poco, o non prendi ormoni sintetici da molto tempo, ti consiglio vivamente l'Armour Thyroid, un estratto naturale di tiroide suina che fornisce non solo T3 e T4, ma anche T1 e T2, e ti aiuterà a normalizzare la risposta ormonale.

Il fatto che la FDA ora possa strettamente limitare o eliminare questa opzione è angosciante, perché è chiaramente l'opzione migliore per molte persone.