La candida colpisce circa il 75% delle donne: come FERMARLA ora

rimedi naturali per la candida

La storia in breve -

  • Una crescita eccessiva di Candida albicans, un tipo di lievito, può causare diversi problemi di salute cronici sia negli uomini che nelle donne, di cui la principale è la cosiddetta candida
  • Si stima che fino al 75% delle donne ha avuto almeno una infezione da candida nel corso della vita, infezione che, in genere, è accompagnata da pruriti intensi, sensazione di bruciore quando si urina e a volte perdite dense e di colore bianco
  • Fino a 80 milioni di donne (il 70%) soffre di problemi legati alla candida, e se soffri di candida
Grandezza testo:

Del Dott. Mercola

Una crescita eccessiva di Candida albicans, un tipo di lievito, può causare diversi problemi di salute cronici sia negli uomini che nelle donne, di cui la principale è la cosiddetta candida.

Si stima che fino al 75% delle donne ha avuto almeno una infezione da candida nel corso della vita, infezione che, in genere, è accompagnata da pruriti intensi, sensazione di bruciore quando si urina e a volte perdite dense e di colore bianco.

Fino a 80 milioni di donne (il 70%) soffre di problemi legati alla candida e, se soffri di candida (soprattutto se ricorrente), dovresti prestare attenzione anche ad altri sintomi di diffusione della candida come fatica cronica, aumento di peso, allergie alimentari, sindrome dell'intestino irritabile, emicranie, SPM, cancro e altri ancora.

Anche se alcuni dei consigli che seguono, quali i probiotici e l'aglio, ti aiuteranno a tenere sotto controllo la candida dal punto di vista della prevenzione, e altri, come indossare abiti larghi, non possono far male, dovrai comunque identificare i motivi sottostanti che causano la diffusione eccessiva della candida per porre fine al problema.

Quali sono le cause sottostanti delle infezioni da candida?

In circostanze normali, la Candida albicans è presente in modo inoffensivo sulla pelle, nell'intestino e, per le donne, nella vagina.

Ma le cellule della Candida si sviluppano rapidamente e, se il tuo sistema è sbilanciato per via di cibi poco salutari, l'assunzione di medicinali prescritti, malattie, e altro, la Candida può crescere rapidamente fuori controllo. Le infezioni vaginali, in particolare, si verificano quando cambia la normale acidità della vagina, permettendo a questo lievito di moltiplicarsi.

Qualsiasi donna (in rari casi gli uomini) può avere la candidosi genitale, ma è molto più comune nelle persone con un sistema immunitario debole. Inoltre, sono molto più frequenti quando stai attraversando un periodo di cambiamenti ormonali, come la gravidanza, se soffri di diabete o se usi medicinali come antibiotici o corticosterodi.

Come con tutti i problemi di questo tipo, l'infezione si verifica perché il sistema immunitario è stanco o fuori equilibrio, permettendo alla Candida che già esiste nel corpo di moltiplicarsi fuori controllo, causando la malattia.

Potresti anche cadere nella trappola di trattare l'infezione con una crema antifungino da banco, e poi credere che, una volta scomparsi i sintomi, il problema sia stato curato. Tuttavia, queste creme si occupano solo dei sintomi e non fanno nulla per la crescita eccessiva di lieviti sottostante che ha causato il problema in principio.

Prevenire le cause sottostanti della candida

Al fine di prevenire la crescita eccessiva di questo lievito, devi creare un ambiente che sia poco ospitale. I fattori più comuni che sbilanciano l'organismo del corpo e che contribuiscono alla crescita eccessiva della candida sono:

  • Mangiare troppi zuccheri e cereali. Lo zucchero è il carburante primario della candida. Se hai problemi di candida cronica è virtualmente impossibile curarsi senza eliminare tutti gli zuccheri, i cereali, i succhi e la frutta poiché fungono semplicemente da carburante per i lieviti.
  • Prendere antibiotici, che ucciderà i batteri sia buoni che cattivi.
  • Esposizione a tossine ambientali, che possono abbassare la capacità del sistema immunitario di tenere la candida sotto controllo.
  • Assumere altre medicine, come anticoncezionali o corticosteroidi, noti per promuovere la crescita dei lieviti.
  • Stress cronico, che ha un impatto sul sistema immunitario.

Quindi per trattare davvero alla fonte una crescita incontrollata dei lieviti devi affrontare queste cause primarie alla radice. In genere puoi farlo con i seguenti cambiamenti allo stile di vita:

Segui la dieta migliore possibile e allenati — una dieta ricca di carne, pollo, uova, semi e noci, verdure e oli salutari (genuini e biologici), evitando i cibi ricci di zuccheri e carboidrati, limiterà la quantità di carburante disponibile per i lieviti nel tuo intestino. Idealmente dovresti assicurarti che la tua dieta sia anche in linea con il tuo tipo nutrizionale.

Dato che i lieviti si moltiplicano davvero rapidamente, è necessario limitare non solo gli zuccheri e i carboidrati raffinati nella dieta, ma anche tutti i cibi che contengono lieviti e muffe, tra cui:

Alcolici

Aceto (e i cibi che contengono aceto, come mostarda e condimenti per insalate)

Pane

Carote, patate e barbabietole (verdure ad alto contenuto di zuccheri)

È importante evitare la frutta se avete questo problema, poiché lo zucchero nella frutta tipicamente peggiora i sintomi di coloro che soffrono di candida. La frutta può essere reinserita una volta che l'infezione sia sotto controllo.

Noccioline e mais (che spesso contengono muffe)

Funghi

Formaggi stagionati

Ricorda anche che la fonte primaria di calorie non è il normale zucchero, ma lo sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio (HFCS), che si trova nella maggior parte dei cibi processati e dovrebbe essere evitato, soprattutto se soffri di candida o se mostri altri segni di crescita eccessiva dei lieviti.

Evita TUTTI gli zuccheri — la maggior parte delle persone non riescono mai a rimettersi a meno che non eliminino tutti gli zuccheri dalla dieta.

Assumi grandi quantità di batteri buoni — aumenta l'assunzione di probiotici (batteri buoni) con integratori di probiotici di buona qualità e/o mangiando cibi fermentati, come il natto. Questi contengono batteri buoni che mantengono in salute la vagina e il tratto gastrointestinale e alla fine rimpiazzeranno la Candida.

Evita l'esposizione a composti chimici e medicine — gli antibiotici, i corticosteroidi e gli anticoncezionali devono essere evitati completamente. Vernici, detergenti per la casa, profumi e aromi possono causare reazioni allergiche, la sensibilità chimica è molto comune nelle persone che hanno una crescita eccessiva di lieviti.

Affrontare problemi emotivi e psicologici — le voglie di cibo, soprattutto di dolci, sono spesso aggravate dalle dipendenze emotive. Strumenti come la Tecnica di liberazione emozionale (EFT) possono aiutarti a superare le dipendenze malsane dal cibo, aiutandoti anche ad alleviare lo stress.

3 consigli per un controllo naturale dei sintomi

La candida vaginale può essere dolorosa ed estremamente spiacevole, quindi anche se dovresti seguire i passi precedenti per prevenire le infezioni, se ti capita di averne una puoi provare tutte queste tecniche naturali per un sollievo quasi immediato:

Inserisci una capsula di acido borico in polvere nella vagina al mattino e una al pomeriggio per un periodo da 3 a 7 giorni in caso di infezione acuta, e per un periodo da 14 a 30 giorni in caso di infezione cronica. Non ho visto una grande disponibilità di capsule di acido borico nelle farmacie o negozi di prodotti per la salute, ma puoi prepararle a casa acquistando una bottiglia di polvere di acido borico e capsule di gelatina (un macchinario per preparare le capsule rende il processo più veloce).

Gli studi dimostrano che l'efficacia dell'acido borico è molto alta, soprattutto nelle donne che soffrono di candida cronica e resistente; uno studio con 100 donne ha mostrato una percentuale di successo del 98% con questa condizione. Se vedi che l'acido borico irrita i genitali esterni puoi proteggere il tessuto con olio di Vitamina E.

Inserisci uno spicchio d'aglio nella vagina al mattino e una capsula di acidophilus al pomeriggio per un periodo da 3 a 7 giorni.

Prepara una lavanda vaginale usando argilla di bentonite, tè di Pau D'Arco, yogurt bianco naturale, olio di albero del tè e idraste, applica la lavanda due volte al giorno per un periodo da 7 a 10 giorni.

Attenzione alle altre condizioni di salute correlate ai lieviti

Ancora, se soffri di candida (soprattutto se cronica o ricorrente) è un segno che i lieviti potrebbero star crescendo fuori controllo nel tuo corpo.

Un segno affidabile che la Candida stia prendendo piede è rappresentato da una sensazione di "spossatezza" e di aumento di voglie per zuccheri e carboidrati, poiché sono il carburante primario per i lieviti che crescono nel tuo corpo.

Ricorda che, se è da tempo che devi combattere contro le infezioni da candida, dovrai assolutamente interrompere l'assunzione di TUTTI i tipi di zucchero, cereali, frutta, succhi, pane, pasta, riso, mais e patate, poiché sono il carburante dei lieviti.

Più zuccheri e cereali assumi, più i lieviti crescono fuori controllo. Ad un certo punto, questo indebolirà il tuo sistema immunitario, e ciò potrà permettere ai lieviti di infiltrarsi in altri organi, portando a diversi problemi di salute.

La fatica cronica è forse uno dei disturbi più comuni legati alla crescita eccessiva di lieviti e funghi, ma i lieviti potrebbero anche essere un fattore scatenante del cancro. Quindi se sospetti che i lieviti stiano giocando un ruolo in uno qualsiasi dei tuoi problemi di salute, è ora di rimediare facendo delle modifiche al tuo stile di vita, seguendo i consigli indicati sopra, e di cercare l'aiuto di un medico naturopata ben informato.

I rimedi casalinghi più comuni per la candida

Eccone alcuni:

Probiotici — Se assumi qualsiasi tipo di antibiotico aumenta la possibilità di un'infezione da lieviti. I probiotici aiutano a ripristinare la flora intestinale naturale che previene le infezioni fungine.

Lavanda con l'aceto di mele biologico — Una lavanda fatta con l'aceto di mele può aiutare ad alleviare la candida. Prova tre cucchiai di aceto di mele biologico mischiato a 1/4 di acqua.

Aglio biologico — L'aglio ha proprietà antifungine naturali. Prova a mangiare diversi spicchi di aglio freschi ogni giorno.

Dì NO ai prodotti femminili aggressivi — Molti di questi sono troppo aggressivi ed eliminano tutti gli oli protettivi naturali. Usa prodotti per l'igiene biologici, se possibile.

Succo di mirtillo rosso biologico — Puoi bere il succo, non dolcificato, per aiutare a ripristinare il pH naturale della vagina.

Yogurt bianco naturale biologico — Lo yogurt può essere usato localmente, e direttamente sulla vagina, per ridurre la candida. Assicurati che lo yogurt non abbia zuccheri aggiunti, frutta o altri ingredienti.

Indossa vestiti larghi — Indossare vestiti e indumenti intimi larghi fa sì che l'ossigeno fluisca nella zona, e aiuta a prevenire la crescita di funghi.