Zuppa aromatica di zucca per la dieta chetogenica

Sottoposto a fact-checking

Ricetta di Jennafer Ashley of Paleohacks

zuppa di zucca cheto

La zuppa è uno dei piatti più antichi che si conoscano, si preparava aggiungendo vari ingredienti in una pentola con acqua per creare un brodo saporito. Secondo un rapporto della Nationa Public Radio, le prime testimonianze della zuppa si hanno a partire da 28.000 anni fa, quando la civiltà umana muoveva i suoi primi passi.

Oggi, la zuppa è presente nelle cucine di tutto il mondo, ogni paese ha le sue ricette caratteristiche. Questa deliziosa ricetta è della statunitense Jennafer Ashley di Paleohacks, creata appositamente per i lettori di Mercola.com. Vengono utilizzate anche diverse erbe aromatiche e spezie per dare maggiore sapore, in più ci sono grassi salutari che conferiscono al piatto un profilo nutrizionale superiore a quello delle zuppe già pronte disponibili sul mercato.

Zuppa aromatica di zucca per dieta chetogenica

Tempo di preparazione: 10 minuti Tempo di cottura: 1 ora e 15 minuti Porzioni: 5

Ingredienti

  • 1,3 kg di zucca dolce, divisa a metà e privata dei semi
  • 1 cucchiaio di burro chiarificato
  • 25 grammi di cipolla dolce bianca, tagliata a dadini
  • 1/2 cucchiaino di aglio tagliato fine
  • 2 foglie di salvia fresca, tritate
  • 1 rametto di timo (solo le foglie)
  • 700 ml di brodo di pollo o vegetale
  • 1 di cucchiaino di sale marino
  • 1/4 cucchiaino di pepe nero
  • 100 ml di crema di cocco

Procedimento

1. Riscaldare il forno a 200 °C e riempire una teglia con 470 ml di acqua.

2. Posizionare le due metà della zucca nella teglia, con il lato del taglio rivolto verso il basso. Cuocere in forno per 50 - 55 minuti, o finché non si riesce ad affondare un coltello nella zucca.

zucca

3. Con delle pinze da cucina togliere la zucca dalla teglia e farla raffreddare in un piatto per 10 minuti.

4. Mentre la zucca si raffredda, sciogli il ghi in una padella a fuoco medio. Aggiungi le cipolle e salta per cinque minuti. Aggiungi l'aglio, la salvia e il timo. Lascia rosolare per altri tre minuti, o finché le cipolle non saranno morbide.

Mentre la zucca si raffredda

5. Scava con un cucchiaio la polpa fredda della zucca e mettila in una pentola, insieme al misto di cipolla ed erbe aromatiche. Aggiungi il brodo di pollo (o quello vegetale) e, tramite un frullatore a immersione, crea un composto omogeneo a seconda di come preferisci. Puoi anche frullarlo più volte.

Scava con un cucchiaio la polpa fredda della zucca

6. Riscalda la zuppa a fuoco medio per sette o otto minuti. Condisci con pepe e sale.

7. Versa nelle ciotole e aggiungi un filo di crema o olio di cocco.

Versa nelle ciotole

4 incredibili benefici della zucca

La zucca è uno degli ingredienti più comuni per le zuppe. La sua consistenza cremosa e il sapore dolce sono un'ottima base che migliora insieme ad altri ingredienti, soprattutto quelli indicati in questa ricetta. È anche ottima per la salute. Le ricerche hanno dimostrato che può aiutare per questi aspetti:

  • Salute degli occhi — L'università dell'Illinois sottolinea che la zucca è una delle fonti di beta carotene più ricche che esistano: un indizio è il suo colore brillante. Quando digerito, il beta carotene si trasforma in vitamina A, un nutriente che può aiutare a mantenere una vista ottimale.
  • Salute delle cellule — Uno studio pubblicato su Food Chemistry fa notare che i carotenoidi che si trovano nelle verdure come la zucca potrebbero aiutare a combattere i radicali liberi. Un esempio è che aiutano il rischio di danno alla pelle dovuto dall'esposizione alla luce ultravioletta.
  • Rischio di cancro — Una meta analisi del fa notare che una maggiore assunzione di carotenoidi può aiutare ad abbassare il rischio di cancro allo stomaco.
  • Salute cardiaca — Gli antiossidanti che si trovano nella zucca potrebbero aiutare a ridurre i livelli di colesterolo cattivo, promuovendo sistema cardiovascolare e sano.

Ghi e crema di cocco forniscono grassi sani per la produzione di chetoni

Il termine ghi è un altro nome per indicare il burro chiarificato. La principale differenza rispetto al burro normale è che non contiene altrettante proteine del latte. Per ottenere questo risultato, il burro viene riscaldato e i grassi liquidi vengono separati da quelli solidi del latte e caramellati. Il risultato è un burro più scuro e dal sapore di nocciola.

La crema di cocco, invece, è un liquido dal sapore simile al latte di cocco.

La differenza principale è che la crema di cocco ha un contenuto di grassi più elevato, che la rende più densa.

Sebbene ognuno di questi ingredienti abbia un sapore unico proprio, il ghi e la crema di cocco hanno un'unica, importante caratteristica comune: i grassi sani. Questi sono fondamentali per un benessere ottimale, come sostenuto dalla ricerca.

Il ghi, ad esempio, contiene un acido grasso noto come acido butirrico. Secondo uno studio del 2013, questa sostanza possiede proprietà antinfiammatorie che aiutano a combattere i batteri nello stomaco, come E. coli, Campylobacter, Salmonella e Shigella.

La crema al cocco, invece, è ricca di acido laurico, una forma di chetone che viene immediatamente utilizzato come energia, invece di essere immagazzinato come grasso corporeo.

Se stai seguendo una dieta chetogenica, puoi aggiungere questo piatto alla tua lista di ricette. Gli acidi grassi sono una fonte di energia di gran lunga superiore rispetto allo zucchero e ai carboidrati.

Salvia e timo aggiungono sapore e antiossidanti

Nessuna zuppa da intenditori è completa senza l'uso di erbe aromatiche, e in questa ricetta ne trovi due classiche: la salvia e il timo.

La salvia è nota per il suo aroma forte e mentoso e per il suo sapore dolce ma un po' amarognolo, mentre il timo è caratterizzato dal sapore pungente e terroso che si sposa bene con le zuppe. Combinandoli entrambi, si crea un mix eclettico di sapori che certamente farà gioire le tue papille gustative.

Non solo, entrambe le erbe possono giovare alla salute. La ricerca dimostra che la salvia ha proprietà di ampia portata che possono aiutare a proteggere contro il diabete e il cancro, a migliorare la memoria e i livelli di colesterolo. È stato dimostrato che il timo, invece, aiuta a combattere l'infiammazione, riducendo la produzione e l'espressione genica dei mediatori proinfiammatori.

Approfitta al meglio del sapore e dei benefici di questa zuppa chetogenica di zucca

Chi l'avrebbe mai detto che una ricetta così semplice di zuppa di zucca, potesse avere così tanti benefici per la salute? Questo piatto cremoso, aromatico e ricco di grassi diventerà sicuramente parte della tua dieta. Non è solo delizioso, ma è anche facile da preparare, così ogni membro della tua famiglia potrà assaporarlo.

Informazioni sul blog

Paleohacks è una delle più grandi comunità Paleo sul web. Offrono qualsiasi cosa legata al mondo Paleo: a partire da un forum di domande e risposte su cui gli utenti possono ricevere risposta alle loro domande sulla salute, fino a un blog della community dove vengono pubblicate ogni giorno ricette, allenamenti e contenuti sul benessere.

Hanno anche un podcast, dove invitano i migliori esperti del mondo Paleo a condividere le più recenti informazioni all'avanguardia sulla salute.